10 Maggio 2018  12:32

Kaldewei con WWF per la tutela dei mari

Antonio Allocati
Kaldewei con WWF per la tutela dei mari

Nell’immagine: Franz Kaldewei e Christoph Heinrich, membro del Consiglio per la Tutela della Natura del WWF

(Fonte dell’immagine: KALDEWEI/WWF)

Progetto per la riduzione e per una gestione sostenibile dei rifiuti plastici

Kaldewei si impegna con il WWF in una collaborazione di lungo termine per un programma di tutela dei mari nel Sud-Est asiatico.Il cuore del progetto è il miglioramento della gestione dei rifiuti nel delta del Mekong, in Vietnam. “Per Kaldewei la sostenibilità è un elemento centrale della filosofia aziendale. Siamo felici di supportare il fondamentale lavoro del WWF contro i rifiuti in plastica negli oceani e siamo convinti di poter dare, con il nostro impegno, un contributo importante alla tutela dei mari, per un ambiente più pulito”, afferma Franz Kaldewei, ceo dell’azienda. Le ricerche mostrano come proprio nei Paesi del Sud-Est asiatico non ci sia uno smaltimento regolamentato dei rifiuti e come l’immondizia venga spesso ammassata in modo indifferenziato. A causa delle regolari inondazioni nelle zone fluviali, l’immondizia finisce in grandi quantità nei mari. Kaldewei e il WWF vogliono combattere insieme non solo gli effetti, ma anche le cause dell’inquinamento ambientale. Il progetto per il delta del Mekong punta a ridurre in tempi brevi i rifiuti, fino all’80%, attraverso la raccolta differenziata e il riciclaggio, per poi, nel lungo termine, chiudere le discariche e ripulire le sedi di accumulo. In tal modo si potrebbe evitare che grosse quantità di plastica continuino ogni anno a finire nei mari attraverso il fiume e i canali del delta del Mekong.

Contenuti correlati : rifiuti plastici kaldewei wwf acciaio smaltato rifiuti ecologia ambiente
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

  • 20 Settembre 2016
    Cresce la voglia di investire nella casa
    Prosegue la corsa al mattone iniziata a partire dal 2015. Anche nel primo semestre 2016 l’Agenzia delle Entrate ha rilevato un aumento delle...

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy