06 Dicembre 2010  16:32

Per Nomisma mercato immobiliare in lieve ripresa

PCsf
Per Nomisma mercato immobiliare in lieve ripresa

Il 2010 rappresenta un anno di assestamento dopo un biennio di caduta verticale

Secondo la società di studi economici Nomisma, anche in Italia il 2010 è stato di lieve ripresa del mercato immobiliare, dopo la caduta verticale del biennio 2008-2009. Si stima che nell’anno in corso si possano raggiungere le 620.000 compravendite immobiliari, che crescerebbero quindi di due punti percentuali rispetto al 2009. Questa leggera ripartenza delle stipule è confermata anche dal mercato dei mutui. La ripresa, però, è a due velocità: mentre i comuni capoluogo crescono del 6,7%, la provincia si ferma a un +0,4%. Per il mercato immobiliare c’è anche un altro segnale positivo: il settore non ha perso la sua attrattiva sugli italiani, ed è infatti considerato l’investimento ideale dal 58% delle famiglie.

Iscriviti alla nostra nesletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Vendere meglio e di più
    Esiste la vendita perfetta? E se così fosse, in cosa consiste? Sul tema ci sono tantissimi libri, trattati, articoli, e...
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy