09 Marzo 2017  12:17

Beko (ped) ai blocchi di partenza

emanuela sesta
Beko (ped) ai blocchi di partenza

Dalla prima metà di aprile, parte la distribuzione della nuova offerta, legata alla cucina, al floor care e allo stiro, sotto la guida del nuovo direttore vendite Emanuele Marzi

Beko rappresenta la nuova case history di azienda leader nel bianco, che abbraccia l’altra metà della mela del mercato dell’elettrodomestico, il ped. A capo del progetto, nel ruolo di direttore vendite, Emanuele Marzi, manager noto nel settore del piccolo elettrodomestico con alle spalle significative esperienze nel mondo del ged e del ped.

A che punto è la fase di lancio della nuova offerta?

È stato fatto un grande lavoro negli ultimi sei mesi per affermarci come azienda generalista di riferimento nel mondo del ped. Come punto di partenza abbiamo deciso di dare precedenza al mondo della food preparation a 360°, oltre che a quello del floor care e dello stiro, aree più vicine alla mission aziendale.
Come descrive il catalogo ped a marchio Beko?

Per questo primo lancio abbiamo selezionato circa 60 prodotti, con una prevalenza dedicata al mondo della preparazione cibi. Come già detto, la gamma poi si completata con prodotti per l’aspirazione, con modelli a traino con e senza sacco, e del settore stiro, in cui abbiamo sia ferri a vapore che un sistema stirante.
Sta dicendo che questa line up vedrà un successivo ulteriore sviluppo?

Certamente sì. Il passo successivo sarà quello di completare, affinare e aggiornare l’offerta legata al mondo cucina: questo perché è una gamma in continua evoluzione, per soddisfare le richieste del mercato. Anche la gamma dell’aspirazione sarà ampliata con il lancio di scope a filo e ricaricabili e aspirabriciole. Per la gamma dello stiro si concentrerei su un ampliamento dei sistemi stiranti.
A IFA si parlava anche di un’offerta legata al trattamento aria. Corretto?

Esatto, trattamento aria e ventilazione. Una sfida interessante da portare avanti con prodotti assolutamente all’altezza, abbiamo deciso di partire con una prima referenziazione per fare un primo test.
Queste sono le premesse del progetto Beko Ped che ci impegneranno per i primi 18 mesi.

Diamo dei tempi: quando le prime disponibilità di prodotto?

A partire dalla prima metà di aprile inizieranno ad essere consegnati i primi dei 60 prodotti complessivi.

Quale sarà il ruolo e il posizionamento di Beko?

Punteremo sull’ottimo rapporto qualità/prezzo. Ci vogliamo posizionare in una fascia media di mercato, dando però al consumatore qualcosa in più in termini di prestazioni di prodotto.

Come avete organizzato la struttura vendite?

Al momento è ancora in una fase di definizione. La prima fase sarà una struttura di agenzie esterne – la stessa che segue il free standing - coordinata dalla direzione vendite.

Leggi l’intervista completa a Emanuele Marzi sul numero di marzo di Trade Bianco. Scaricalo ora!

Contenuti correlati : nuova offerta cucina floor care stiro direttore vendite Emanuele Marzi Beko ped
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2011
    De’Longhi al Movie Stars Award
    Le macchine da caffè espresso della gamma Magnifica S De’Longhi saranno presenti, per offrire espresso e altre bevande, nello spazio Venice Movie...

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy