30 Agosto 2016  12:42

Casa, quali sono i cambiamenti più desiderati?

Roberta Broch
Casa, quali sono i cambiamenti più desiderati?

Questo il tema di un’indagine internazionale di GfK. Gli italiani mettono ai primi posti la disponibilità di spazio (34%), l’arredamento (34%) e le dimensioni (33%)

Cosa cambierebbero le persone, se potessero scegliere, della casa dove vivono? Secondo un’indagine internazionale GfK - che ha coinvolto oltre 27.000 persone di 22 paesi – gli italiani vorrebbero vivere in una casa più grande e meglio arredata. Chiamati a scegliere tra un elenco di caratteristiche, gli intervistati hanno infatti indicato la disponibilità di spazio (34%), l’arredamento (34%) e le dimensioni (33%) come elementi principali che vorrebbero cambiare.

Al secondo posto, però, le donne mettono il desiderio di cambiare o migliorare i mobili di casa (39%), mentre gli uomini preferirebbero avere una casa più grande o meglio strutturata (29%).

Poche le differenze che emergono guardando alle diverse fasce d’età: il bisogno di spazio per conservare le proprie cose è messo al primo posto dalle fasce d’età 30-39 anni, 40-49 anni e dagli over 60. I ventenni e i cinquantenni sognano invece di cambiare l’arredamento, mentre gli adolescenti (15-19 anni) desidererebbero una casa più grande.

A livello internazionale, l’indagine ha messo in luce un sistema di desideri e aspettative più variegato rispetto a quello registrato nel nostro paese. Complessivamente, la maggior parte delle persone vorrebbe cambiare il design degli interni (39%), la dimensione complessiva o la disposizione degli spazi (38%) e l’arredamento (35%) della propria casa.

Russia e Cina sono prime in classifica tra i paesi dove le persone vorrebbero cambiare o migliorare la propria dotazione di elettrodomestici - rispettivamente con il 45% e il 40% - mentre in Cina (34%) e Messico (30%) le persone vorrebbero avere in casa un numero maggiore di dispositivi per lo svago e l’intrattenimento.

Secondo quanto emerge dai risultati dell’indagine, Paesi Bassi, Giappone, Germania, Francia e Belgio si distinguono per le percentuali più alte di intervistati che non vorrebbero cambiare nessuna delle caratteristiche della propria casa indicate nella ricerca.

Home-Improvement_Country-Top5_Web_RGB_GfK-Infographic_low
Contenuti correlati : casa cambiamenti Gfk spazio arredamento dimensioni indagine elettrodomestici
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy