29 Maggio 2002  00:00

Climatizzazione: a maggio 2003 la 1° edizione di Medicomfort

TBes

La kermesse si svolgerà a Palermo dall’8 all’11 e sarà incentrata sui prodotti del condizionamento-riscaldamento e del mondo idrosanitario. La manifestazione, che sarà biennale e si alternerà alla analoga fiera milanese ExpoComfort, ha come target di riferimento gli operatori del Sud Italia, in particolare della Sicilia, e dell’intero bacino del Mediterraneo

Si svolgerà a Palermo dall’8 all’11 maggio 2003 la prima edizione di Medicomfort: esposizione biennale di prodotti per il riscaldamento, condizionamento, trattamento dell’acqua, arredi, rivestimenti e forniture per il bagno. La manifestazione, organizzata dall’Ente autonomo fiera del Mediterraneo e da Fiera Milano International, nasce dalla volontà di offrire un ulteriore servizio agli operatori del Sud Italia, con particolare riferimento alla Sicilia e all’intero bacino del Mediterraneo. La manifestazione infatti si alternerà negli anni dispari a ExpoComfort, iniziativa analoga organizzata a Milano negli anni pari. La rassegna si svolgerà su una superficie di 8.000 mq e ospiterà oltre 200 espositori. La mostra sarà riservata agli operatori, ma l’ultimo giorno è prevista l’apertura al pubblico, così da consentire alle aziende produttrici di comunicare direttamente con il consumatore finale per verificare l’impatto sul mercato delle soluzioni proposte.L’iniziativa infatti, punta ad unire la primaria valenza commerciale dell’evento con quella di informazione e di formazione così da permettere sia ai grandi operatori internazionali sia alle aziende locali di acquisire ulteriore visibilità e competitività nei mercati di riferimento.“Medicomfort vuole essere la verifica in loco di un trend emergente in campo fieristico, quello per cui le fiere specializzate sempre di più accompagneranno i propri espositori sui mercati di riferimento” ha dichiarato Paolo Taverna, direttore generale di Fiera Milano international. “E quale migliore occasione se non quella di affrontare il mercato del Mediterraneo, un’area ricca di potenzialità produttive e di suggestioni culturali”.Per promuovere l’iniziativa, a partire da settembre prenderà il via una campagna di informazione e di sensibilizzazione verso gli operatori locali, italiani e stranieri.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy