24 Luglio 2015  11:39

Dryer e built in protagonisti dell’autunno di Electrolux

Roberta Broch
Dryer e built in protagonisti dell’autunno di Electrolux

Previsti investimenti superiori a 3 milioni di euro per attività di comunicazione che raggiungano tutti i touch point

Revolution, l’evento di Electrolux di ieri sera, è stato l’occasione per presentare i principali focus di prodotto per la seconda parte dell’anno e le attività di marketing correlate dell’azienda.

Un ruolo da protagonista è occupato dai dryer, in cui Electrolux è leader di mercato. Spiega Michele Sarli, product line laundry: “Finalmente anche in Italia il mercato è decollato, con crescite anno su anno a doppia cifra. Certo, il divario da recuperare rispetto a Paesi simili ai nostri è molto alto, visto che la penetrazione di questo elettrodomestico è dell’8%, rispetto, ad esempio, al 29% della Spagna. Per fare questo, vogliamo capitalizzare la nostra posizione con l’arricchimento della gamma Delicate Care, a marchio Electrolux, con prodotti che sappiano realmente rispondere alle esigenze più sentite del consumatore, cura dei tessuti e minimi consumi di energia in primis, con un focus specifico sull’esperienza d’uso. La gamma sarà disponibile dalla prossima settimana, con posizionamenti che arrivano a 1.099 euro”. Arricchimento dell’offerta anche per il marchio AEG, con modelli dalla classe di efficienza fino alla A+++, e A come efficacia di condensazione e che hanno come tratti distintivi la silenziosità e l’utilizzo del vapore. Anche Zoppas è presente in questo mercato, con un range limitato ma comunque di presidio di certe fasce.

A Gabriel Romero, da poco meno di un mese a capo della product line kitchen, il compito di illustrare i prodotti di riferimento nel settore built in, referenze “di nicchia”, ma su cui l’azienda investe da tempo: l’induzione, che ha registrato crescite a tripla cifra negli ultimi anni e la cottura a vapore. Prevista, infatti, per l’autunno il lancio del forno PlusSteam, definito da Romero “forno a vapore accessibile”.

“L’autunno vedrà una forte presenza di Electrolux sui media principali” racconta Daniele Siciliano, direttore marketing. Nello specifico, “negli ultimi quattro mesi dell’anno saremo presenti su tutti i touch point, con un investimento superiore a 3 milioni di euro, includendo tv (canali tematici Sky), digital, social network, ma senza dimenticare stampa e attività sul punto vendita”. Il manager sottolinea il forte legame dell’azienda con il mondo dei professionisti della cucina, annunciando la partnership con Masterchef, definito dal manager “il nostro talent”; continua, infatti la collaborazione con lo chef Cracco, presente alla serata.

Contenuti correlati : Revolution Michele Sarli Delicate Care Cracco Electrolux dryer Zoppas built in Daniele Siciliano Masterchef chef
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy