31 Ottobre 2008  00:00

Elica: connubio con l’arte per creare nuove idee

BIAM

Ieri a Milano è stato presentato l’evento Elica Contemporary

È stato presentato ieri sera nello showroom milanese di Elica l’evento Elica Contemporary, nato in occasione dell’acquisto di nuove opere d’arte per la collezione privata di Francesco Casoli, presidente del Gruppo di Fabriano. Scopo dell’evento è mettere a disposizione delle varie sedi di Elica una collezione di opere, “permettendo così a chi lavora di vivere a stretto contatto con l’arte” spiegano dall’azienda. Francesco Casoli ha così commentato l’iniziativa: “Perché Elica parla di arte in un momento di mercato così difficile da costringere le aziende a occuparsi solo degli aspetti fondamentali dell’attività? Perché l’arte per noi è un aspetto fondamentale, in quanto abbiamo bisogno di idee per sviluppare i nostri prodotti, e l’espressione artistica è sicuramente un ottimo stimolo per la nascita di nuove idee. D’altro canto”, ha proseguito Casoli, “la forza della produzione italiana risiede innanzitutto nell’arte e nell’artigianato. Sono queste le nostre principali risorse”. I nuovi lavoro acquistati, realizzati da Ettore Favoni, Christian Frosi e Nico Vascellari, resteranno in mostra presso lo showroom di Elica fino al 14 novembre.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy