01 Dicembre 2004  00:00

Merloni: la società cede a Fineldo il 40% di Faber Factor

TBam

Il trasferimento delle azioni avverrà entro il 31 dicembre per un valore totale di 4,2 milioni di euro

Il Consiglio di amministrazione di Merloni Elettrodomestici ha deciso ieri la cessione a Fineldo del 40% di Faber Factor, società di factoring ritenuta non più strategica. Scende così al 10% la partecipazione di Merloni a quest’ultima società. Il trasferimento delle azioni avverrà entro il 31 dicembre per valore totale di 4,2 milioni di euro. Secondo quanto riportato in un comunicato ufficiale, il prezzo, inferiore al corrispondente valore di iscrizione della partecipazione nel bilancio consolidato, è stato determinato sulla base di una valutazione effettuata, in qualità di perito indipendente, da Deloitte Financial Advisory Services utilizzando il metodo del Discounted earnings.La riduzione della partecipazione di Merloni Elettrodomestici nella società Faber Factor era stata discussa dal Consiglio di amministrazione lo scorso marzo tramite l’ipotesi di ingresso di un terzo socio.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy