19 Luglio 2016  11:28

Pokemon Go, business anche per negozi

Gianfranco Caccamo
Pokemon Go, business anche per negozi

Sfruttando una modalità del gioco di Nintendo è possibile “richiamare” i gamer in un dato luogo, per catturare pokemon e questo permette ad attività commerciali di avere benefici

Il fenomeno Pokemon Go è un nuovo boom per Nintendo. Un business di cui stanno beneficando anche gli App store, ma non solo. Pokemon Go si sta trasformando in un gallina dalle uova d’oro anche per bar, ristoranti e negozi. Una start up statunitense, la LureDeals, ha ideato un sistema che utilizza, una funzione del gioco – denominata Aroma - che richiama i Pokemon in una data località per mezz’ora. Questa società mette a disposizione un sito web sia per le attività commerciali che per i giocatori, le prime iscrivendosi possono decidere date e ore di promozioni dedicate ai giocatori. I gamer iscritti invece non solo possono essere informati delle iniziative dei commercianti, ma anche ambire a premi in denaro se arrivano per primi nel locale e attivare la modalità Aroma, che richiama nell’attività commerciale altri giocatori. Secondo LureDeals ad oggi gli esercizi commerciali che hanno sfruttato questa modalità hanno avuto un aumento dei ricavi tra il 10% e il 20%. Un business interessante che può essere fruttato anche senza intermediari, infatti, la modalità Aroma può essere attivata al costo di 100 monete virtuali che possono essere acquistate in-app a 99 centesimi.

 

Contenuti correlati : Aroma LureDeals Pokemon app negozi business Apple Store promozioni
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy