19 Febbraio 2008  00:00

Raee: 3.500 le aziende iscritte al Registro dei produttori

TBrb

Secondo Giorgio Arienti, presidente del Centro di coordinamento Raee, la quota rappresenta il 90% dell’immesso sul mercato

All’indomani della scadenza ufficiale per l’iscrizione al Registro nazionale dei produttori (vedi agenzia del 15-2) i risultati ottenuti sono positivi. Daniela Capaccioli, responsabile servizio centrale ambiente di Anie ha dichiarato a e-duesse : “Questa mattina gli iscritti erano circa 3.500, e ancora stanno giungendo parecchie iscrizioni. Un numero così alto di registrazioni in tre mesi è un record in Europa. Nessuno degli altri Paesi era riuscito a raggiungere questa cifra in così breve tempo, tenendo conto anche della complessità della procedura”.Giorgio Arienti, presidente del Centro di coordinamento Raee, aggiunge: “È un risultato molto positivo, soprattutto se si considera che tra i produttori registrati ci sono tutte le più importanti medie e grandi aziende in rappresentanza di oltre il 90% dell’immesso sul mercato. D’altra parte mancano ancora all’appello molte piccole aziende, che probabilmente non sono ancora al corrente delle novità e degli obblighi introdotti dalla normativa sui Raee”.Si ricorda che è ancora possibile iscriversi al Registro nazionale dei produttori collegandosi al sito www.registroaee.it.

ACCADDE OGGI

  • 02 Aprile 2010
    Darty anticipa gli incentivi
    “Anticipare gli incentivi è un tuo diritto”: questo è il provocatorio claim della campagna Darty apparsa sui quotidiani di oggi per pubblicizzare

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy