28 Febbraio 2014  17:29

Adler, tanti film per multiplex e sale di città

BOAA
Adler, tanti film per multiplex e sale di città

‘Un ragionevole dubbio’

Da ‘Un ragionevole dubbio’ (in uscita il 6 marzo) all’estate, una proposta articolata per l’esercizio. E in autunno…

Con ‘Un ragionevole dubbio’, in uscita il 6 marzo, Adler Entertainment dopo i mesi del rodaggio di partenza inizia a calare le sue carte migliori. Fino ad arrivare a un’estate molto interessante, in contrasto con una scarsità di annunci finora pervenuti all’esercizio, e un autunno molto forte. Ne parliamo con il direttore generale Ernesto Grassi. Che definisce ‘Un ragionevole dubbio’ un film sia per multiplex che per le sale di città. “Stiamo lanciando questo thriller solido interpretato da Samuel L. Jackson e Dominic Cooper attraverso una campagna di advertising televisiva su canali rivolti al genere, come Fox Crime; i dati ci dicono che tv e film rivolti al legal thriller non sono più solo a target prevalentemente maschile, ma sono molto seguiti dalle donne. Vorremmo uscire tra le 200 e le 250 copie, ma dipenderà dall’esercizio. Alle sale proponiamo un percorso insieme, che ci porterà a essere molto presenti nei prossimi mesi e soprattutto d’estate, anche durante i Campionati mondiali di calcio, quando ci sarà invece penuria di prodotto”. Dopo ‘Un ragionevole dubbio’ Adler proporrà a fine aprile la commedia ‘The English Teacher’ con Julianne Moore mentre si attendono le decisioni del Festival di Cannes per posizionare a maggio, day and date con la rassegna francese, l’uscita di ‘Maps to the Stars’, l’attesissimo nuovo film di David Cronenberg: “Si tratta di un film molto forte – assicura Grassi – con un grande cast formato tra gli altri da Robert Pattinson, John Cusack, Julianne Moore e Mia Wasikowska. Speriamo davvero che il film venga selezionato per Cannes: noi siamo pronti a uscire in contemporanea, a fine maggio, perché sappiamo che questo tipo di scelta aiuta i film in questione e tutto il mercato». Molto interessanti anche le strategie di Adler per l’estate, in un periodo che al momento è ancora povero di titoli soprattutto tra metà giugno e metà luglio, a causa della coincidenza con i Mondiali di Calcio in Brasile. “Io ho sempre creduto nell’estate: ricordo solo che quando ero in Eagle ho portato nelle sale ‘Silent Hill’ nel weekend della finale dei Mondiali 2006, con l’Italia che poi vinse la finale… E il film incassò benissimo, quasi 3 milioni. Anche in questo caso non abbiamo blockbuster, ma tre titoli di genere che possono rendere bene in quel periodo dell’anno. A giugno distribuiremo ‘1303’, horror soprannaturale, e ‘Comportamenti molto… cattivi’, commedia adolescenziale con Selena Gomez e Hether Graham. Infine a luglio prevediamo ‘Celebrity Movie’, parodia di grandi film hollywoodiani con i sosia di celebri star. Potremo avere anche un’altra sorpresa: il film d’azione ‘Tracers’ con la star di ‘Twilight’ Taylor Lautner, ma stiamo aspettando la definizione dell’uscita americana per decidere”.

Ma Adler ha in serbo soprattutto un grande autunno. Tra le punte di diamante il thriller ‘Solace’ con Colin Farrell e Anthony Hopkins, e ‘Mortdecai’ con Johnny Depp, Gwyneth Paltrow e Ewan McGregor: “Siamo riusciti a inserirlo nel piano delle uscite 2014, anticipandolo di qualche mese; al momento è posizionato ad ottobre. È un film d’azione e d’avventura, tra ‘Indiana Jones’ e ‘Sherlock Holmes’, una storia divertente e intrigante in cui Johnny Depp interpreta un mercante d’arte ricco, vigliacco e sbruffone che cerca un prezioso quadro rubato che nasconde la chiave di un tesoro nazista. Questa produzione da 100 milioni di dollari è uno dei titoli di punta dell’anno per Lionsgate, ci puntiamo tantissimo”.

Infine, due nuove acquisizioni per il 2015 sono state appena finalizzate. Si tratta di ‘American Ultra’, action comedy con Jesse Eisenberg (‘Social Network’) e Kristen Stewart (‘Twilight’), e ‘Regression’ di Alejandro Amenabar, thriller con Ethan Hawke e Emma Watson.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 10 Giugno 2019
    Quest’estate, andiamo al cinema
    Chi è andato al cinema in questi mesi avrà sicuramente visto proiettato con costanza un trailer di incentivo ad andare...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy