10 Febbraio 2020  10:39

Box Office Usa: primo Birds of Prey

Valentina Torlaschi
Box Office Usa: primo Birds of Prey

Birds of Prey (DC/Warner Bros.)

Il cinecomic con protagonista Margot Robbie ha incassato (solo) 33,2 milioni di dollari

È Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) a vincere il weekend al box-office americano. Unica nuova uscita nella Top 10, il cinecomic DC con protagonista Margot Robbie ha incassato 33,2 milioni di dollari, con una media di 7849 dollari: un risultato, però, al di sotto delle aspettative che speravano in un debutto da 45-50 milioni. Certo Birds of Prey (Warner) ha un divieto R-rated, ma il confronto con i 133 milioni di Suicide Squad (favorito certo dal PG-13) è schiacciante. E questo nonostante le ottime recensioni.

In seconda posizione, Bad Boys for Life con Will Smith (Sony; 3.530 sale) che raccoglie altri 12 milioni di dollari (-32,1%), con una media di 3.400 dollari, per un totale di 166 milioni di dollari.

Alla sua settima settimana di programmazione, perde solo il 5,2% il war-movie 1917 (Universal; 3.548 sale) che incassa 9 milioni e, con una media di 2.536 dollari, arriva a 132,5 milioni complessivi.

Dietro resiste Jumanji: The Next Level (Sony; 2.729) che, alla sua nona settimana di programmazione, cala solo del -7,8% e porta a casa 5,5 milioni di dollari registrando una media di 2.026 dollari per un totale di quasi 300 milioni.

Scendendo nella classifica, in sesta posizione troviamo The Gentlemen (STX; 2.557 sale) di Guy Ritchie con 4,1 milioni di dollari (-25,5%), una media di 1.634 dollari per un totale di 26,8 milioni; in settima posizione l’horror Gretel & Hansel di Oz Perkins (United Artists Releasing; 3.007 sale) con 3,5 milioni (-43%), una media di 1.167 dollari per un totale di 11,5 milioni; in ottava posizione, resiste il thriller Knives Out (Lionsgate; 1.443 sale) con 2,3 milioni (-8,9%), una media di 1.628 dollari per un totale di 158,9 milioni.

Chiudono la Top 10, Piccole donne di Greta Gerwing (Sony; 1.805) con 2,3 milioni (-24,4%), una media di 1.288 dollari, per un totale di 102,6 milioni e infine Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Disney; 1.746 sale) con 2,2 milioni (-30,7%), una media di 1.274 dollari, per un totale di 510,5 milioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy