18 Gennaio 2008  00:00

Cinema: Katzenberg, film in 3D evento straordinario

BOSr

La conferenza del CEO di DreamWorks Animation ieri a Roma

Ieri sera a Roma, presso la sede dell’Anica, Jeffrey Katzenberg, presidente di DreamWorks Animation, ha presentato a una selezionata platea di esercenti, alcuni spezzoni di film in 3D: «Si tratta – ha dichiarato Katzenberg – di una tecnologia che rappresenta l’evento più straordinario per il cinema. Il suo impatto rivoluzionario può essere paragonato all’introduzione del colore nei film». Durante la serata, che è stata organizzata da Universal Pictures Italia (che distribuisce in Italia i film DreamWorks) e alla quale hanno partecipato anche il ministro per le comunicazioni Paolo Gentiloni e il sindaco di Roma Walter Veltroni, sono stati mostrate alcune immagini in 3D di film realizzati inizialmente in 2D come ‘Kung Fu Panda’ (Universal), ‘Polar Express’ (Warner), ‘Beowulf’ (Warner), ‘I Robinson’ (Walt Disney) e una clip realizzata da James Cameron. «Questa nuova tecnologia – ha aggiunto Katzenberg – permette di far vivere in sala un’esperienza unica. Almeno per ora, inoltre, non è piratabile e non può essere riprodotta con l’home theatre casalingo. Anche gli studios si stanno preparando: nel 2009 infatti usciranno 6 film realizzati in 3D, 12 nel 2010 e nel 2011 saranno 25». Il primo film DreamWorks realizzato interamente con questa nuova tecnologia sarà ‘Monster VS Aliens’ (2009).

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy