23 Settembre 2005  00:00

Cinema: Letta (Medusa), “il settore distributivo non è concentrato in poche aziende”

BOAA

Durante la presentazione del “libro bianco” di Cinecittà, il manager della società Fininvest contesta una visione chiusa del mercato italiano

“Il mercato italiano non è concentrato in poche mani”. Giampaolo Letta, vicepresidente e amministratore delegato di Medusa Film, ha così replicato ai dati del “libro bianco” presentato dall'Osservatorio dell’audiovisivo italiano di Cinecittà Holding e ai commenti relativi alle classifiche dei distributori nel 2004. “Se è vero che le prime 4 aziende nel 2004 hanno realizzato insieme circa il 60% del mercato, negli anni precedenti vediamo che le aziende leader anno dopo anno non sono mai le stesse, e gli operatori principali diventano almeno 6-8 se non di più. Aziende che si “scambiano” le quote di mercato da un anno all’altro anche in forte misura. Tutto dipende dalla forza del prodotto che un’azienda può avere in una stagione e non in quella successiva”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 26 Novembre 2020
    E-DUESSE.IT, MAI COSÌ ESSENZIALE
    Già dai primi albori di Duesse Communication nel 2000 era chiara la necessità di informare, stimolare e aggiornare l...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy