06 Aprile 2017  12:10

Cinema, cosa vuole lo spettatore?

redazione
Cinema, cosa vuole lo spettatore?

I risultati della ricerca realizzata da Gfk per Anica

Durante il convegno "Il futuro urbano dei cinema" organizzato dall'Anica e in corso a Roma, sono stati presentati i risultati di una ricerca realizzata dall’istituto GfK per ANICA – DG Cinema sul profilo dello spettatore e sulle motivazioni che incidono sulla sua esperienza cinematografica. In sintesi sono emersi questi punti:

  • Il cinema ha un ruolo rilevante nel contesto entertainment, in modo particolare per i giovani
  • Lo spettatore cinema mostra un profilo aperto, esplorativo ed evoluto che racconta il cinema come forma d’arte e cultura
  • Il cinema è nel nostro top of mind tra le esperienze outdoor preferite nel periodo invernale. Di fatto si tratta di un’esperienza coinvolgente e totale: ci si sente rapiti dal film
  • Si va al Cinema per vedere un film di proprio interesse in primis, e poi per trascorrere una serata fuori casa in relax con gli amici. E’ un’esperienza sociale, spesso accompagnata da una cena o un aperitivo
  • Il film è sicuramente importante, ma è altrettanto importante l’esperienza che si vive andando al Cinema. Esperienza che richiede sempre maggiore attenzione nei servizi proposti, dalla logistica alla qualità della sala
Contenuti correlati : anica gfk spettatore
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 13 Agosto 2018
    Le uscite di Ferragosto
    Tra domani e Ferragosto sono in arrivo quattro film in uscita nazionale. Domani sarà in circa 600 sale il cinecomic Marvel, Ant Man and The Wasp proposto da Disney.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy