22 Gennaio 2019  11:59

Copyright Ue, tutto rimandato?

Stefano Radice
Copyright Ue, tutto rimandato?

Il Parlamento europeo (foto Pixabay)

Rinviata la seduta tra Parlamento, Consiglio e Commissione. Si aspettano le elezioni di maggio?

Ha subito una battuta d’arresto il cammino verso l’approvazione finale della riforma del copyright: il Consiglio Europeo ha infatti revocato la seduta di ieri durante la quale ci sarebbe dovuto essere l'incontro decisivo tra Parlamento, Consiglio e Commisione europea per votare il testo finale. La decisione è stata presa dopo che diversi Paesi membri hanno dichiarato di non avere intenzione di appoggiare l’ultima versione del documento. Nello specifico, a creare malumore sarebbero gli articoli 11 (diritto d'autore per le opere giornalistiche) e 13 (responsabilità per gli OTT di impedire la pubblicazione sulle loropiattafome di contenuti protetti da diritto d'autore). I Paesi che hanno manifestato la loro contrarietà sono stati Germania, Belgio, Olanda, Finlandia, Slovenia, Italia, Polonia, Svezia, Croazia, Lussemburgo e Portogallo. A questo punto è facile che tutto venga rimandato al post-elezioni europee, in programma tra il 23 e il 26 maggio.

Contenuti correlati : copyright ue

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 03 Aprile 2013
    RIFF: apertura con ‘Il futuro’
    Prende il via il 4 aprile la XII edizione del RIFF, il Rome Independent Film Festival aperto quest’anno da ‘Il Futuro’, prima coproduzione tra...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy