04 Novembre 2017  15:16

Cova, molto contenti dei risultati dell'Area Movie del Lucca Comics

Stefano Radice
Cova, molto contenti dei risultati dell'Area Movie del Lucca Comics

Ressa attorno al padiglione Warner del Lucca Comics & Games

Tra i talent presenti parte del cast di Strangers Things e Star Trek: Discovery e i registi Luca Miniero e Gabriele Salvatores

“Siamo molto contenti innanzitutto per la varietà dell’offerta che abbiamo proposto. Dal cinema italiano alle più grandi serie televisive del momento, da film di generi diversi ai trailer di major come Warner. Ma non sono mancate scelte particolari come i film su Lupin”. Così Giovanni Cova, a capo di Qmi, l’agenzia di entertainment e marketing che ha ideato e gestisce l’Area Movie del Lucca Comics & Games, ha dichiarato a e-duesse tracciando un veloce bilancio dell’edizione di quest’anno. “In generale, l’aspetto più importante è stato avere Netflix che ha portato i talent di due delle serie del momento come Star Trek: Discovery e Stranger Things, realizzando anche installazioni che hanno riprodotto le ambientazioni delle due serie e che sono state prese d’assalto dal pubblico. Hanno scelto Lucca come evento in Europa per la promozione”. Ma l’Area Movie potrebbe crescere? Aggiunge Cova: “Dal punto divista numerico non penso possa crescere anche perché, per ragioni di ordine pubblico, è stato messo un tetto al numero di persone che possono venire al Lucca Comics & Games. Quello che ci auguriamo è di riuscire ad avere la presenza sempre maggiore di talent perché qui a Lucca c’è il pubblico perfetto e competente che al cinema ci va e che sa tutto di film e serie Tv”. Quest’anno tra i talent, oltre al cast di Star Trek: Discovery (Sonequa Martin-Green, Jason Isaacs, Shazad Latif e il produttore Aaron Harberts) e Strangers Things (Natalia Dyer, Charlie heaton, Joe Keery e Linnea Berthelsen), hanno partecipato Luca Miniero, Zerocalcare, Gabriele Salvatores, Enzo d’Alò e Robert Kirkman creatore della saga a fumetti The Walking Dead.

Contenuti correlati : cova qmi lucca comics
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 28 Gennaio 2009
    Incassi Euro: nel 2008 vince ‘Mamma Mia!’
    Secondo i dati riportati da Screenline, nel 2008 il film più visto in Europa è stato ‘Mamma Mia!’ che ha totalizzato 185,4 milioni di euro (il film è uscito in 22 Paesi).

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy