04 Agosto 2016  16:56

DDL Cinema, iniziato l’iter di approvazione

Silvia Mussoni
DDL Cinema, iniziato l’iter di approvazione

Il Senato riprenderà l’esame a settembre

Il disegno di legge "Disciplina del cinema, dell'audiovisivo e dello spettacolo" sulla riforma del settore, presentato in Senato il 16 marzo, ha iniziato ieri l’iter di approvazione a Palazzo Madama. Il senatore Andrea Marcucci (PD), presidente della Commissione Cultura che ha licenziato il provvedimento, ha dichiarato: «Il cinema è una delle più grandi industrie del Paese, finalmente comincia in Senato l'iter di approvazione di un disegno di legge che assegna risorse importanti e stabili. Il fondo avrà una dotazione di minimo 400 milioni l'anno, ovvero 140 in più rispetto a oggi. Il Senato lo approverà alla ripresa dei lavori di settembre». Marcucci ha aggiunto: «Settanta milioni del fondo saranno rivolti alle opere prime e seconde, 260 milioni per il tax credit (rispetto ai 150 attuali), 12 milioni alle scuole di formazione, 30 milioni l'anno per il potenziamento e la ristrutturazione delle sale. Un investimento che è per la prima volta organico e stabile per un settore industriale che il governo Renzi e il ministro Franceschini ritengono vitale per l'economia del Paese».

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy