21 Febbraio 2019  12:29

Dal Mibac un milione per sostenere l'estate al cinema

Stefano Radice
Dal Mibac un milione per sostenere l'estate al cinema

(foto Pixabay)

Annunciati i sei progetti speciali del Ministero per so sviluppo della cultura cinematografica

Un milione per sostenere le iniziative volte a incrementare la frequentazione dei cinema nel periodo estivo. Questo è uno dei sei i progetti speciali del Mibac per lo sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva e la promozione dell’internazionalizzazione che sono stati approvati su iniziativa esclusiva del Ministro per i Beni culturali per il 2018. I progetti riceveranno un contributo totale di 13.905.738,99 euro, risorse che si sono rese libere da due diverse contabilità speciali. Ne dà notizia l'agenzia specializzata AgCult. Il finanziamento di progetti speciali nel settore è previsto dal decreto ministeriale del 31 luglio 2017. Le risorse si riferiscono alle contabilità speciali “Funzionario delegato Istituto Luce Cinecittà srl” e “Funzionario delegato Direzione Generale Cinema”. Sui due capitoli risultavano disponibili rispettivamente 8.876.180, 95 euro e 4.929.558,04 euro.

  • Funzionario delegato Istituto Luce Cinecittà srl

A valere su questa contabilità speciale, si finanzia con 5 milioni di euro circa un unico progetto promosso dalla Direzione generale Cinema del Mibac. Il progetto riguarda la costituzione di un fondo per finanziare progetti di opere audiovisive in coproduzione, compartecipazione o produzione internazionale.

  • Funzionario delegato Direzione Generale Cinema

Attraverso l’utilizzo delle risorse presenti in questa contabilità speciale, sono finanziati cinque progetti.

- Il primo riguarda interventi di manutenzione straordinaria, anche in economia, per l’adeguamento alla normativa vigente di “impianti elettrici”, “rete dati”, “digitalizzazione archivi magazzino”, “impianti di condizionamento” e “impianti di storage e attrezzature per l’Archivio Storico Luce”. Il progetto è promosso dall’Istituto Luce Cinecittà srl e finanziato con 3.200.000 euro.

 

- Il secondo si riferisce a iniziative volte ad incrementare la frequentazione delle sale nel periodo estivo ed è promosso da Anec, Anem, Anica e dalla Dg Cinema del Mibac. Il finanziamento è di un milione di euro.

 

- Il terzo è promosso dalla stessa Dg Cinema e finanziato con 200 mila euro. Si fa riferimento al sostegno dei progetti che aiutino a “scardinare un retaggio che confina il ruolo della donna nella società e la rende oggetto di violenza, mediante l’istituzione di un fondo dedicato alle opere audiovisive e alle iniziative di sensibilizzazione contro la violenza di genere che finanzierà la realizzazione dei progetti più efficaci a smantellare un fenomeno che per essere debellato deve ambire anche a un cambiamento culturale.

 

- Il quarto è promosso dalla Dg Cinema e finanziato con lo stesso importo di 200 mila euro. Esso riguarda “iniziative che, mediante anche contenuti audiovisivi, sfruttando la notorietà internazionale del gruppo musicale Il Volo, consentano di valorizzare e diffondere nel mondo le grandi bellezze d’Italia, le città d’arte e i siti archeologici”.

 

- Il quinto è promosso dalla Dg Cinema e riguarda la realizzazione della relazione sulla valutazione d’impatto prevista dalla Legge Cinema del 2016. Questo progetto viene finanziato con 150 mila euro.

Contenuti correlati : progettispeciali dg cinema mibac direzione generale anec anem anica

EDITORIALISTI

  • 10 Giugno 2019
    Quest’estate, andiamo al cinema
    Chi è andato al cinema in questi mesi avrà sicuramente visto proiettato con costanza un trailer di incentivo ad andare...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 17 Ottobre 2017
    Warner distribuisce Guadagnino
    Chiamami col tuo nome (Call Me by Your Name) di Luca Guadagnino sarà nei cinema italiani a febbraio per Warner Bros. Il film è stato presentato nella

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy