15 Agosto 2001  00:00

Entertainment: fatturato e capitale in Borsa dei sei colossi multimediali

(mari)

In testa il colosso multimediale francese Vivendi Universal con più di 46 miliardi di dollari nel 2000

Italia Oggi pubblica fatturato e capitale in borsa (con valori riferiti a fine luglio) dei principali colossi mediatici dell’entertainment a livello mondiale. A guidare il gruppo è Vivendi Universal, il gruppo multimediale presieduto da Jean Marie Messier, con un fatturato (nel 2000) di oltre 46,1 miliardi di dollari e un capitale in Borsa di oltre 62,9 miliardi di dollari. Concorrente diretto del gruppo francese è Aol Time Warner, colosso guidato da Gerald Levin, che nel 2000 ha raggiunto un fatturato di oltre 36 miliardi di dollari, con una capitalizzazione borsistica di 199,9 miliardi di dollari. A seguire la Walt Disney Company (presieduta da Michael Eisner) con un fatturato di più di 25 miliardi di dollari e una capitalizzazione di 56,5 miliardi di dollari. Altro esponente dell’entertainment a livello internazionale è Viacom, guidato da Sumner Redstone, il cui fatturato 2000 ammonta a 20 miliardi di dollari, per una capitalizzazione borsistica di oltre 90 miliardi di dollari. 14,5 miliardi di dollari è invece il fatturato 2000 del gruppo tedesco Bertelsmann, guidato da Thomas Middelhoff, che nell’anno passato ha totalizzato un fatturato pari a 14,5 miliardi di dollari e che per ora rimanda la quotazione in Borsa. Chiude il gruppo la News corp di Rupert Murdoch, con 13,4 miliardi di dollari di fatturato e 39 miliardi e mezzo di capitale in Borsa.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 20 Settembre 2015
    Spagna, cinema nazionale al 12%
    È in corso in questi giorni la 63ª edizione del festival di San Sebastian, importante manifestazione spagnola che per tradizione è l'occasione per...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy