09 Novembre 2012  18:25

Medusa/Italo, stop ai film di prima visione

BOAA

Dopo 'Venuto al mondo' non ci saranno per ora altri titoli in contemporanea con le sale sui treni di Ntv

Dopo le polemiche con l'esercizio, Medusa e Ntv prendono tempo. In mancanza di comunicazioni ufficiali, risulta a e-duesse che Medusa ha concordato con l'azienda di trasporti ferroviari e comunicato agli esercenti che l'operazione riguardante i film di prima visione sui treni Italo della linea Milano-Roma è per il momento sospesa. Dopo la settimana di programmazione di 'Venuto al mondo' di Sergio Castellitto, da ieri nelle sale, sui treni del gruppo non passeranno i successivi film già annunciati (‘Il sole dentro’ e ‘Una famiglia perfetta’) ma titoli della library Medusa. L'intenzione delle due società è di spiegare meglio all'esercizio i termini dell'operazione e di rimodularla in una nuova formula condivisa, tenendo conto anche dell'interesse manifestato di Ntv a collaborare ad altre iniziative promozionali e a investire nel cinema.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 19 Gennaio 2010
    Berlino, Silvio Soldini fuori concorso
    “Cosa voglio di più”, il nuovo film di Silvio Soldini prodotto da Lumière e distribuito da Warner Bros. Pictures Italia, parteciperà fuori...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy