03 Ottobre 2002  00:00

Multiplex: Vis Pathè apre a Campi Bisenzio (Firenze)

BOSr

Il cinema – 16 sale per 3850 posti – è il primo multiplex in Toscana

Apre domani al pubblico il multiplex Vis Pathè di Campi Bisenzio (Firenze). La struttura è costituita da 16 sale in grado di ospitare 3850 spettatori. Si estende su una superficie di circa 14.000 mq a stretto contatto col centro commerciale I Gigli. Si tratta del primo complesso inaugurato da Vis Pathè joint venture tra l’italiana Vis e la società francese Pathè e del primo multiplex in assoluto nella regione Toscana. Vis vanta un’esperienza nel settore cinematografico che risale fino agli anni Trenta mentre Pathè, in joint con la francese Gaumont, ha dato vita al circuito Europalace che oggi ha al suo attivo in Europa 87 cinema di cui 48 multiplex. Pathè ad aprile ha aperto in Italia il multiplex del Lingotto a Torino. Andrea Bastianello – responsabile per l’Italia di Vis Pathè – ha dichiarato nella conferenza stampa di oggi: “l’investimento per la realizzazione di questa struttura è stato di circa 32milioni di euro. I prossimi progetti del circuito prevedono l’apertura di un multiplex a Bari per il 2003 e di un’altra struttura a Roma all’interno di un centro commerciale”. Vis Pathè intende raccogliere almeno 1.300.000 spettatori in un anno di attività. Il multiplex sarà diretto da Maurizio Mantovani, che ha coperto incarichi presso Kinepolis di Pioltello.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy