03 Aprile 2017  13:59

Museo del Cinema, un buco nel bilancio?

Silvia Mussoni
Museo del Cinema, un buco nel bilancio?

Il Museo del Cinema di Torino

Mancano 270mila euro al pareggio a fronte di una crescita degli incassi di 600mila

Il Museo del Cinema di Torino si è trovato con un bilancio 2016 in passivo di 270mila euro, registrato nonostante la notevole crescita degli incassi di 600mila euro rispetto all’anno precedente. Sulle pagine de La Stampa viene dato conto della situazione che sta vivendo in questi giorni il Museo. L’assessore alla cultura di Torino Francesca Leon ha dichiarato: «È gravissimo rilevare oggi l’esistenza di un buco nel bilancio perché segnala una mancanza di controllo sui conti e sulle procedure. È necessario avviare una revisione dettagliata sui conti. Occorrerà individuare la responsabilità di coloro che eventualmente hanno operato male o non hanno vigilato sul rispetto dei budget». Il presidente del Museo del Cinema Paolo Damilano sceglie di non replicare fino alla verifica dei conti, mentre Alberto Barbera, che ha guidato il museo fino a dicembre 2016, afferma La Stampa, «confida ai suoi stretti collaboratori di non credere al buco». Il quotidiano torinese ricorda inoltre le dimissioni a sorpresa dell’ex presidente Ugo Nespolo a dicembre 2014, «che dichiarò di gettare la spugna perché i conti del museo non lo facevano dormire».

Contenuti correlati : Museo del Cinema bilanci
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy