30 Novembre 2020  12:20

Netflix cambia la fatturazione in Spagna e Francia

Redazione Tivù
Netflix cambia la fatturazione in Spagna e Francia

©Pixabay

Gli abbonamenti non saranno più versati in Olanda, ma nei Paesi in cui risiedono gli utenti

Dal prossimo gennaio gli abbonamenti di Netflix in Spagna saranno fatturati nel Paese, e non più in Olanda, dove risiede l’headquarter europeo del gruppo (Netflix International BV). Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Cinco Días (e come già annunciato dalle modifiche introdotte dal governo nel Paese) questa variazione obbligherà la società a pagare le tasse sulla base dei “veri” ricavi generati. Lo stesso dovrebbe accadere in altri Paesi, di cui ancora non c’è conferma. Secondo affariitaliani.it, il cambio di fatturazione dovrebbe partire a gennaio anche in Francia, altro Paese in cui si sta mettendo a punto una riforma degli investimenti degli Ott – quindi non solo Netflix - nelle produzioni nazionali ed europee.

Contenuti correlati : tax netflix francia spagna
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2021
    BASTA FALSE PARTENZE
    Nel momento di andare in stampa, la situazione è ancora incerta e la preannunciata riapertura dei cinema è un lontano miraggio.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 19 Aprile 2018
    Un cinecomic per Steven Spielberg
    Steven Spielberg è pronto a entrare nel mondo dei cinecomic, più precisamente nel mondo DC. Il regista, infatti, svilupperà il progetto cinematografico

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy