21 Settembre 2018  09:46

Notorious Pictures, +133% di ricavi nel primo semestre

Stefano Radice
Notorious Pictures, +133% di ricavi nel primo semestre

Guglielmo Marchetti a capo di Notorious Pictures (foto M.Bonucci)

L'ad Guglielmo Marchetti: «Il risultato riflette il percorso di crescita dell'azienda»

Notorious Pictures ha chiuso il primo semestre 2018 con ricavi pari a 21,3 milioni di euro, in crescita del 133% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (9,1 milioni di euro al 30 giugno 2017). Il risultato positivo è stato determinato dall’attività di box office dei film distribuiti al cinema. L’Ebitda si attesta a 8 milioni di euro, +110% su base annua (3,8 milioni lo scorso anno); l’Ebit è pari a 3,4 milioni di euro e presenta un incremento del 114% (1,6 milioni nel 2017). L’utile netto è pari a 3 milioni di euro, in crescita del 160% rispetto alla cifra di 1,2 raggiunta nel primo semestre dello scorso anno.

 

La posizione finanziaria netta attiva arriva a 5,1 milioni di euro (erano 6,2 milioni alla fine del 2017). A questo proposito si ricorsa che la società ha corrisposto, nel maggio 2018, dividendi complessivi pari a 1,2 milioni di euro. La library di Notorious Pictures è costituita da 790 titoli in concessione temporanea e oltre 7 film di proprietà. Nel corso del primo semestre Notorious ha distribuito nelle sale cinematografiche 8 opere per un fatturato di 9,6 milioni di euro con un totale di 1,6 milioni di presenze.

Guglielmo Marchetti, presidente e amministratore delegato della società, ha così dichiarato: «Il risultato del primo semestre è perfettamente in linea con le attese della società e riflette puntualmente il percorso di crescita strutturale che l’azienda ha programmato a partire dalla sua costituzione. Negli ultimi tre anni abbiamo avviato una nuova fase di sviluppo sistematico di nuove aree di business quali la commercializzazione di contenuti audiovisivi sul canale digitale e televisivo e la produzione esecutiva internazionale, che ad oggi rappresentano linee di business a pieno regime. Nel contempo abbiamo continuato a consolidare le attività “core”, quali la distribuzione e la produzione di film a prioritario sfruttamento cinematografico. Il mix di tali attività, unite ad ulteriori che la società sta implementando, tra cui la produzione di serie televisive, ha trasformato definitivamente Notorious da società di distribuzione a Digital Media Company».

Contenuti correlati : notorious pictures marchetti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy