01 Dicembre 2003  00:00

Poltrone: Galoppi (Italia Cinema) alla presidenza della holding Mifed/Cinecittà/Venezia?

BOAA

Ma sull’attività di promozione del cinema italiano all’estero c’è allarme: con l’imminente chiusura di Italia Cinema, in attesa della costituzione della nuova joint venture si rischia la paralisi

Scaduto il termine di ottobre per l’ingresso di privati, Italia Cinema chiude a dicembre (in lieve attivo con i conti). Giovanni Galoppi, attuale presidente dell’agenzia per la promozione del cinema italiano all’estero, sarebbe ora in pole position per la presidenza della nuova joint venture tra Cinecittà Holding (di cui è consigliere di amministrazione), Biennale di Venezia e Fiera Milano SpA. La notizia, pubblicata venerdì dal settimanale ‘Panorama’, circola da giorni nell’ambiente cinematografico, anche se non sono tramontate altre ipotesi. La società, che dovrebbe essere costituita entro l’anno per essere operativa a gennaio, in realtà potrebbe scontare ritardi operativi, soprattutto per la parte riguardante proprio l’attività di promozione estera del nostro cinema, che sarà una delle sue prerogative (oltre all'organizzazione dei mercati, ovvero il Mifed di Milano e la vetrina degli Screenings a Venezia). Tra gennaio e febbraio ci saranno appuntamenti fondamentali come il Sundance Film Festival (principale rassegna mondiale del cinema indipendente, che quest’anno dovrebbe ospitare vari film italiani), i Golden Globe e gli Oscar – in entrambi i casi, con possibili candidature per ‘Il cuore altrove’ di Pupi Avati e soprattutto ‘Io non ho paura’ di Gabriele Salvatores – nonché il festival di Berlino e l’American Film Market di Los Angeles, ma i tempi sembrano troppo stretti per ipotizzare una piena operatività della nuova joint, se si pensa alle urgenze derivanti dal passaggio societario di beni e attività di Italia Cinema (uffici, personale, sito Internet). E il cinema italiano rischia, appunto, di non presentarsi al meglio negli importanti eventi internazionali citati.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy