03 Settembre 2017  16:47

Premio Kinéo, i vincitori

Stefano Radice
Premio Kinéo, i vincitori

Mr.Felicità, premiato come miglior commedia

Al Lido serata di gala per i 15 anni insieme a Best Movie

Sono stati annunciati questa mattina nella Sala Tropicana dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia i Premi Kinéo – Diamanti al Cinema che sono arrivati alla quindicesima edizione. Nato nel 2002 su iniziativa del Mibact, il premio è promosso dall’Associazione Culturale Kinéo presieduta da Rosetta Sannelli e prodotto dalla Agnus Dei Production di Tiziana Rocca che è anche General Director del premio. I riconoscimenti saranno consegnati questa sera sulla spiaggia dell’Hotel Excelsior. Alla premiazione seguirà una cena esclusiva a inviti per celebrare i quindici anni del Premio Kinéo e della rivista Best Movie di Duesse Communication. Nel presentare il premio ha dichiarato Rosetta Sannelli, ideatrice del Premio Kineo e presidente dell’Associazione culturale Kinéo: “In questi quindici anni abbiamo accompagnato la crescita del cinema italiano. Questo è un momento cruciale, di grande cambiamento. Il Premio Kinéo è e continuerà ad essere sempre dalla parte del cinema”. Ha aggiunto Tiziana Rocca, General Director: “Ricordo che questo è un premio assegnato dal pubblico che ha votato nei cinema italiani; per questo ringrazio l’Anec per la sua disponibilità. Questo per noi è un anniversario speciale. Daremo un premio speciale anche a Rai Cinema perché abbiamo visto che in questi quindici anni i suoi film sono stati i più premiati”. In merito ha aggiunto Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema: “Grazie a Kinéo, al pubblico, ai registi, agli attori e ai produttori che hanno realizzato film per il pubblico e che gli spettatori in tutti questi anni hanno dimostrato di apprezzare”. Giorgio Viaro, direttore di Best Movie, ha sottolineato: “Il percorso fatto insieme al Premio Kinéo ci lega al Festival di Venezia. Con Kinéo abbiamo una visione comune, la passione per il cinema intelligente e popolare”. Per l’Anec, ha specificato il vicepresidente Giorgio Ferrero: “Quella con Kinéo è una collaborazione fondamentale; da parte nostra mettiamo a disposizione le sale per far conoscere il premio e perché il pubblico voti poi i film”.

 

Questi i principali Premi Kinéo

 

- Miglior film drammatico: In guerra per amore di Pif

 

- Miglior film commedia: Mr.Felicità di Alessandro Siani

 

- Miglior opera prima: Nobili bugie di Antonio Pisu

 

- Miglior regia e premio pubblico & critica Sncci – Francesco Bruni per Tutto quello che vuoi

 

- Miglior attore protagonista: Antonio Albanese per Mamma o papà

 

- Miglior attore non protagonista: Michele Placido per La cena di Natale

 

- Miglior attrice protagonista: Anna Foglietta per Che vuoi che sia

 

- Miglior attrice non protagonista: Valentina Lodovini per La verità sta in cielo

 

- Premio Kinéo 15 anni alla carriera: Raffaele Pisu

 

- Kinéo International Music Award: Giovanni Allevi

 

- Premio Best Movie Talento italiano: Jasmine Trinca

 

- Best Movie 15 Years International Award: Edgar Wright

 

- Premio Kinéo 15 anni: Vittoria Puccini

Contenuti correlati : premio kinéo best movie

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy