22 Febbraio 2017  10:46

Amazon, annuncia 15 mila nuove assunzioni in Europa

Gianfranco Caccamo
Amazon, annuncia 15 mila nuove assunzioni in Europa

Il colosso dell’ecommerce attualmente conta nel Vecchio Continente 65 mila dipendenti e per quest’anno ha in programma la creazioni di ulteriori posti di lavoro di cui 5 mila “solo” in UK

Dopo aver annunciato 100 mila posti di lavoro in Usa, Amazon, ha reso noto che in Europa entro quest’anno aumenterà la sua forza lavoro del 30% assumendo ulteriori 15 mila lavoratori. Già lo scorso anno il colosso del web aveva creato 10 mila posti di lavoro nel Vecchio Continente, arrivando a 50 mila dipendenti. «Continuiamo a investire pesantemente in tutta Europa nei centri distribuzione, nel servizio clienti, la tecnologia cloud, nella ricerca e sviluppo, nel machine learning, nell’advansed logistich, e molto di più», ha affermato Xavier Garambois, vice president di Amazon EU Retail «Con questi investimenti proviene un numero sempre crescente di nuove opportunità di lavoro». Molte delle nuove assunzioni riguarderebbero i centri di distribuzione che apriranno in Francia, Germania, Polonia, Spagna, Italia e Uk. La Gran Bretagna sembra essere altamente strategica, nonostante la brexit, infatti delle 15 mila nuove assunzioni 5 mila riguardano l'UK, che si vanno ad aggiungere ai 24 mila già esistenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI