16 Maggio 2016  10:55

Anche Google ‘studia’ un assistente virtuale

Elena Reguzzoni
Anche Google ‘studia’ un assistente virtuale

Dovrebbe essere accessibile tramite un dispositivo che integrerà le tecnologie della ricerca vocale e quelle dell’intelligenza artificiale

Google è pronta a mettere in campo un vero e proprio assistente virtuale che andrà a sfidare Alexia, l’omologa virtual assistant di Amazon accessibile tramite il dispositivo Echo – una sorta di altoparlante intelligente – e per ora disponibile solo in Nord America. Un dispositivo quello di Google che dovrebbe integrare la ricerca vocale con le nuove tecnologie dell’intelligenza artificiale per esplorare le nuove frontiere della realtà virtuale e dare nuovi supporti all’IoT. È probabile che alla conferenza della grande G per gli sviluppatori che si terrà a breve a Mountain View arriveranno maggiore dettagli.

Contenuti correlati : assistente virtuale Alexia virtual assistant IoT Google intelligenza artificiale Amazon
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI