27 Gennaio 2016  09:54

Apple grandi risultati, ma l’iPhone rallenta

Elena Reguzzoni
Apple grandi risultati, ma l’iPhone rallenta

Il Q1 si è chiuso con ricavi per 75,9 mld di dollari e un utile netto di 18,4 mld. Calano ancora gli iPad, nessun dato su Apple Watch e Apple Tv

 

Era nell’aria e ieri con gli annunci ufficiali sulla trimestrale Apple conferma il proprio stato di salute, ma anche che la corsa senza fine delle crescite dell’iPhone (vero motore delle performance della Mela Morsicata) sta rallentando. L’utile netto del Q1 2016 è stato di 18,4 miliardi di dollari in crescita dell'1,9%, il fatturato di 75,9 miliardi di dollari, quindi risultati certamente molto brillanti, ma le vendite di iPhone sono state 74,8 milioni di unità, inferiori alle proiezioni e poco diverse da quelle del Q1 2015. Anche gli iPad continuano a soffrire con volumi fermi a 16,1 milioni di unità e perciò in calo del 25% sul Q1 2015. Anche le vendite di Mac si sono contratte del 4%, performando in ogni caso però meglio dei ‘cugini’ PC. Nessun dato è stato rilasciato sugli Apple Watch e sulla nuova Apple Tv, anche se sia Tim Cook, CEO del colosso di Cupertino, sia il CFO hanno parlato genericamente di “risultati record”. Bene anche l’area servizi dove Cook ha applaudito all’oltre miliardo di device raggiunto.

Contenuti correlati : trimestrale Apple ricavi iPad Apple Watch Apple Tv iPhone Tim Cook
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI