09 Febbraio 2015  11:26

Canon non è solo imaging e office

Elena Reguzzoni
Canon non è solo imaging e office

Massimiliano Ceravolo conferma che la nuova BU Information & Imaging Solutions ha lo scopo di rendere sempre più evidenti gli asset meno noti, anche al retail

“Canon si sta trasformando. L’acquisizione di Océ è stata la prima evidente scelta in questa direzione”. Così alla presentazione delle nuove EOS 760 D e 750 D, Massimiliano Ceravolo, nel nuovo ruolo di Director Information & Imaging Solutions, ha sintetizzato la trasformazione che è in atto all’interno della società che però il manager fa definito “una sorta di rivoluzione che sta portando in evidenza che Canon non è e non vuole essere solo imaging e office” precisa il manager: “C’è molto sotto queste due aree, io le immagino come due iceberg, e la nascita di questa nuova BU ha proprio lo scopo di rendere sempre più evidenti i nostri asset meno noti, a cominciare dai servizi, e di metterli sempre più a fattor comune delle nostre mission” anche per compensare il calo del mercato delle digital camera, non manca di ammettere Ceravolo. “L’obiettivo è chiaro: mettere l’imaging al centro di un nuovo mondo di servizi e di soluzioni parlando a industrie come quella cinematografica o televisiva, o agli studi di industrial design o alle agenzie pubblicitarie, ma anche al retail proponendo servizi come il business imaging intelligence che anche nel nostro Paese sta iniziando a interessare diverse insegne e che ha grandi potenzialità” conclude il manager.

Contenuti correlati : imaging office Ceravolo asset Océ Canon retail BU
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI