04 Maggio 2016  09:37

Cobat e Ecoelit, “insieme per rafforzare la raccolta di rifiuti tech"

Gianfranco Caccamo
Cobat e Ecoelit, “insieme per rafforzare la raccolta di rifiuti tech"

Giancarlo Morandi, presidente di Cobat,

e Marco Arnaboldi, presidente di Ecoelit

I due Consorzi hanno stretto un accordo di collaborazione per dare maggiore impulso all'economica circolare

Cobat e Ecoelit, hanno annunciato la firma di un accordo di collaborazione. “Insieme per dare nuovo impulso all’economia circolare in Italia, mettendo in sinergia i processi di raccolta, trattamento e gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) e di pile e accumulatori” si evidenzia in una nota ufficiale. “L’alleanza” prosegue la nota “rafforzerà la missione di entrambi i Consorzi: garantire la massima sostenibilità economica e ambientale ai produttori e agli importatori di beni tecnologici che, per legge, si devono occupare della gestione di questi prodotti quando diventano rifiuti”. Giancarlo Morandi, presidente di Cobat, e Marco Arnaboldi, presidente di Ecoelit, concordano sul fatto che “l'alleanza siglata porterà indubbi e concreti vantaggi a tutto il mondo della raccolta e del riciclo".

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI