22 Marzo 2016  10:47

Foxconn abbassa l’offerta per acquisire Sharp

Gianfranco Caccamo
Foxconn abbassa l’offerta per acquisire Sharp

L’azienda taiwanese sarebbe preoccupata per le perdite future e il deterioramento degli utili della società giapponese

Nuovo capitolo nella iter dell’acquisizione di Sharp da parte di Foxconn. Dopo il duplice stop da parte dell’azienda taiwanese nelle scorse settimane per maggiori accertamenti sui conti della società giapponese, secondo Jiji News, Sharp avrebbe abbassato la sua offerta a 100 miliardi di yen (circa 900 milioni di dollari) rispetto all’offerta iniziale di 489 miliardi di yen (circa 4,4 miliardi di dollari). Dietro al ribassamento ci sarebbe la preoccupazione da parte di Foxconn per le perdite future e del deterioramento degli utili dell’azienda giapponese. Per fine mese Sharp avrebbe indetto un board meeting per decidere se accettare la nuova afferta.

Contenuti correlati : accertamenti Sharp Foxconn Taiwan vendita offerta

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI