29 Aprile 2015  14:54

Il successo dell’iPhone in Cina spinge Apple

Gianfranco Caccamo
Il successo dell’iPhone in Cina spinge Apple

Per il prossimi mesi occhi puntati sull’Apple Watch, di cui secondo analisti il colosso di Cupertino mirerebbe a venderne 2 milioni al mese

Ad ogni trimestre Apple raggiunge nuovi record, il secondo trimestre 2015, concluso il 28 marzo scorso, non ha fatto eccezione ed ha registrato diversi successi, legati all’iPhone 6, ma non solo. Tra gennaio e marzo di smartphone il colosso di Cupertino ne ha venduti oltre 61 milioni, il 40% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un risultato su cui ha nettamente pesato la crescita nell’area che comprende Cina, Hong Kong e Taiwan. Le vendite di iPhone in questo mercato sono, infatti, aumentate del 72%, con un fatturato di 16,8 miliardi di dollari (+71%), rappresentando così un terzo del giro d’affari complessivo di Apple. Negli ultimi tre mesi la Mela ha generato un fatturato di 58 miliardi di dollari, in aumento del 27% rispetto al Q2 2014, e un utile netto di 13,6 miliardi di dollari (+33%). Le vendite internazionali hanno rappresentato il 69% del fatturato trimestrale, con l’Europa che vale 12 miliardi di dollari, cedendo - così - all’area cinese la seconda posizione tra i mercati rilevanti per Apple. Per quanto riguarda gli altri prodotti, bene sono andati anche i Mac, ne sono stati venduti 4,53 milioni (+10%). Invece a non brillare sono gli iPad, ne sono stati venduti 12,6 milioni contro i 16,35 milioni del Q2 2014 (-23%). Per i prossimi tre mesi Tim Cook e il suo staff prevedono ulteriori importanti risultati anche perché come ha dichiarato lo stesso CEO di Apple «abbiamo avuto un inizio entusiasmante per il trimestre di giugno con il lancio di Apple Watch». A proposito dello smartwatch della Mela, in mancanza di dati ufficiali, circolano in Rete le stime di alcuni analisti, in particolare secondo Slice Intelligence, nei soli Stati Uniti sono stati finora ordinati e pagati online 1,7 milioni di Apple Watch. Una cifra che sembra essere in linea con il target di vendite mensili di Apple, che per la Reuters sarebbe di 2 milioni di pezzi, con fornitori che avrebbero ricevuto ordini di produrre entro agosto 15,65 milioni di dispositivi.

 


Contenuti correlati : successo iPhone Cina Apple Apple Watch Mela fatturato
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 26 Maggio 2016
    Al via Raee coupon

    «Se è vero che il raggruppamento RAEE 4 (che include Raee di piccole dimensioni come ped e cellulari per esempio, ndr) vale qualcosa come 250 mln di