18 Aprile 2016  10:56

La maggioranza degli italiani naviga in mobilità

Gianfranco Caccamo
La maggioranza degli italiani naviga in mobilità

Smartphone e tablet vengono usati dai nostri connazionali soprattutto per ricerche, social e messaggistica, video ma anche commerce, soprattutto tra i millenials e i boomers

Sono 32,7 milioni gli italiani che accedono ad Internet da smartphone, ovvero il 68% della popolazione tra gli 11 e i 74 anni, una crescita del 45,3% negli ultimi due anni. È quanto ha sottolineato Audiweb nel corso del seminario People are mobile di Iab, svoltosi a Milano il 14 aprile scorso. Crescono anche i navigatori da tablet, sono quasi 13 milioni, ovvero il 26,8% della popolazione, con una crescita rispetto al 2013 dell’83,6%. “Dall’analisi sui dati di navigazione risulta evidente il mutamento nelle abitudini di fruizione di internet, sempre più spostate sui device mobili” evidenzia Audiweb in una nota ufficiale, “L'audience online da mobile (smartphone e tablet) registra una crescita del 26,4% negli ultimi due anni, con 18,2 milioni di utenti nel giorno medio (tra i 18 e i 74 anni), a fronte di una continua flessione dell’audience onine da PC che, con 11.5 milioni di italiani (2+ anni), registra il -12,7% negli ultimi due anni”. Dai dati di Audiweb inoltre emergono i trend di fruizione dei contenuti, tra le prime categorie di siti e app più consultati nel mese da device mobili si riscontrano: i siti di ricerca con 20,6 milioni di utenti, i social network che raggiungono 19,9 milioni di utenti per 15 ore in media per persona, siti e app dedicati alla messaggistica e chat in mobilità con 18,9 milioni di utenti, i portali generalisti con 19,2 milioni di utenti e, nella sfera dell’intrattenimento, i siti e le app dedicati ai contenuti video con 17,8 milioni di utenti nel mese, news e informazione con 12,6 milioni e il mobile commerce con 15,3 milioni di utenti. A proposito dello shopping via mobile device, il 51,2% dei millennials (18-34 anni) usa smartphone e tablet per accedere a siti di ecommerce e mediamente spende 1 ora e 44 minuti mensilmente, sono invece il 41,5% degli italiani della generazione X (35-54 anni) ha un interesse verso i siti di shopping e vi spendono mediamente 1 ora e 28 minuti mensili, decisamente meno inclini agli acquisti online i bommers, sono infatti appena il 13,1% degli italiani da 55 anni in su a fruire i siti ecommerce, con un tempo medio mensile di 1 ora e 12 minuti.

 

 
 
Contenuti correlati : People are mobile Iab boomers generazione X seminario Nielsen networking Audiweb internet smartphone millennials
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI