04 Giugno 2001  00:00

Pirateria: parte l’Unità antipirateria audiovisiva-informatica dell’authority tlc

(Letca)

Venerdì 1° giugno a Napoli l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha dato il via all’attività di una speciale Unità antipirateria audiovisiva-informatica. L’iniziativa è scaturita dall’incontro tra due rappresentanti dell’authority, il commissario relatore Alessandro Luciano e il direttore dell’unità Giuseppe Corasaniti, e alcuni esponenti delle associazioni attive nella lotta contro la pirateria, quali Fapav (Federazione antipirateria audiovisiva), Bsa (Business Software Alliance), Fpm (Federazione antipirateria musicale), Fimi (Federazione industria musicale italiana). Nel corso della riunione, alla quale seguiranno una serie d’incontri finalizzati a programmare iniziative di coordinamento e aggiornamento per la tutela del diritto d’autore, è stato istituito un comitato di consultazione. Saranno inoltre definite tra breve le strategie per operare in accordo con la Siae.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI