22 Ottobre 2018  14:50

Promoqui e Volantinofacile si fondono

Aldo Cattaneo
Promoqui e Volantinofacile si fondono

Nasce il primo player italiano del volantino digitale. Una realtà da 6 milioni di utenti unici e oltre 50 milioni di visualizzazioni mensili

È stata ufficializzata la fusione paritetica per incorporazione di WebFacile Srl, proprietaria di VolantinoFacile, in PromoQui Spa. Dall’unione delle due società nasce il primo player nell’info-commerce per le proposte commerciali della distribuzione italiana. Ogni mese 6 milioni di italiani cercano e scoprono le migliori offerte presenti nei negozi in Italia attraverso il motore di ricerca e le App di PromoQui e VolantinoFacile. E in un anno solare l’audience complessiva supera i 30 milioni di utenti unici. La società dopo la fusione opererà in otto mercati internazionali, continuando a puntare in Italia sui due brand PromoQui e VolantinoFacile e sfruttando le sinergie garantite da due modelli di sviluppo che si integrano perfettamente: da una parte PromoQui ha investito e sviluppato un motore di ricerca che oggi genera il migliore ranking su Google nelle ricerche di promozioni e offerte e dall’altra VolantinoFacile ha puntato sulla creazione di una rete commerciale capillare che possa rispondere efficacemente alle richieste della GDO e dei Retailer locali. Dopo la fusione la società avrà due sedi operative, a Milano e Roma, e il centro di sviluppo tecnologico a Napoli, e due AD: Constantin Wiethaus e Milo Zagari, rispettivamente fondatori e AD di PromoQui e VolantinoFacile. La strategia di crescita della società a seguito della fusione prevede il consolidamento della leadership in Italia, sotto la guida di Milo Zagari, e l’espansione internazionale che farà capo a Constantin Wiethaus, La direzione commerciale Italia sarà affidata a Lorenzo Talenti, già responsabile vendite di VolantinoFacile.

Contenuti correlati : Volantinofacile volantini comparatori webfacile Promoqui promozioni

ACCADDE OGGI

  • 26 Agosto 2011
    Marco Polo Expert ha aperto a Faenza
    Sono stati oltre 20 mila gli abitanti di Faenza e dintorni che, fin dalle prime ore del mattino di ieri, 25 agosto, hanno deciso di recarsi presso...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy