30 Novembre 2016  09:27

Samsung considererà l’opzione della creazione di una holding

Elena Reguzzoni
Samsung considererà l’opzione della creazione di una holding

Pochi i dettagli, la valutazione dovrebbe però essere gestita da advisor esterni e dovrebbe durare circa sei mesi

Le ultime notizie riportate da alcuni siti e quotidiani economici confermano che Samsung considererà l’opzione della creazione di una holding di cui il vice president Lee Jae-yong, nonché figlio del presidente Lee Kun-hee, dovrebbe essere la figura chiave, ma che vedrebbe anche l’ingresso di membri manageriali e/o consulenti esterni negli organi decisionale e di comando.

Dal colosso coreano non sono trapelati molti dettagli, la valutazione di tale opzione dovrebbe però essere gestita da advisor esterni e dovrebbe durare circa sei mesi.

Secondo gli esperti sembra comunque che Samsung stia lasciando una porta aperta alle pressioni del fondo americano Elliot su una più decisa ristrutturazione del colosso per incidere maggiormente sulla ancora fortissima impronta familiare e ‘gerarchica’ della società, tipica dei chaebol familiari coreani.

Contenuti correlati : Lee Jae-yong Lee Kun-hee Elliot Samsung holding divisione advisor ristrutturazione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI