04 Marzo 2015  12:00

Smartphone: il Q4 2014 va ad Apple

Aldo Cattaneo
Smartphone: il Q4 2014 va ad Apple

Samsung viene sorpassata dalla Mela, non avveniva dal 2012. In un anno venduti 1,2 miliardi di device

Le vendite mondiali di smartphone ha avuto un quarto trimestre 2014 da record, con un incremento del 29,9% rispetto al Q4 2013 e ha raggiunto 367,5 milioni di unità, secondo Gartner, Inc. Nel trimestre Samsung ha perso il primo posto a favore di Apple e questa non avveniva dal 2012. Nell’anno 2014, le vendite di smartphone sono state pari a 1,2 miliardi di unità, in crescita del 28,4 % sul 2013 e rappresentano i due terzi delle vendite globali di telefoni cellulari. "Con Apple che domina il mercato della telefonia premium e i vendor cinesi che offrono sempre più hardware di qualità a prezzi più bassi, è solo attraverso un solido ecosistema di applicazioni, contenuti e servizi unici nei suoi dispositivi che Samsung si potrà assicurare maggiore fedeltà del consumatore e la differenziazione a più lungo termine nella fascia alta del mercato", ha dichiarato Roberta Cozza, research director di Gartner.

 

Apple ha registrato il suo miglior trimestre di sempre nel quarto trimestre del 2014, che ha visto a vendere 74,8 milioni di unità e passare alla posizione numero 1 nel mercato degli smartphone a livello mondiale. Gli iPhone 6 continuato a vedere la grande richiesta, con vendite in Cina e negli Stati Uniti, in crescita rispettivamente del 56% e dell’88%. Nel quarto trimestre del 2014, Lenovo, che comprende le vendite di telefoni cellulari anche di Motorola, ha raggiunto il terzo posto nel mercato degli smartphone a livello mondiale, raggiungendo 6,6% di quota di mercato e in crescita anno su anno del 47,6%. I fornitori cinesi, come Huawei e Xiaomi, continuano a migliorare le loro vendite in Cina e in altri mercati esteri, aumentando la loro quota nel mercato degli smartphone di fascia bassa. La disponibilità di smartphone a prezzi più bassi ha accelerato la migrazione degli utenti verso gli smartphone e di questa tendenza ha continuato a beneficiare di Android, che ha visto la sua quota di mercato crescere di 2,2 punti percentuali nel 2014, e del 32% su base annua. I player cinesi più piccoli e altri hanno guidato la performance di Android nel 2014, mentre le prestazioni di Windows Phone sono piatte, ma registrano ottimi risultati in alcuni mercati in Europa, e nel segmento business.

 

Contenuti correlati : Mela sorpasso apple Samsung smartphone

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI