14 Giugno 2019  13:04

“The Augmented Era” secondo GfK

Aldo Cattaneo
“The Augmented Era” secondo GfK

Enzo Frasio, Chairman of the Board di GfK

L’istituto di ricerca ha incontrato i propri partner di industria e retail mettendo a tema i nuovi scenari di mercato in quella che è stata definita “L’era aumentata”

GfK Italia ha organizzato l’evento “The Augmented Era: Augmented Shopper, Retailer, Media & Brand”, che si è tenuto ieri, a Milano. Durante il meeting l’istituto di ricerca ha voluto toccare vari aspetti della Augmented Era che tutto il mercato sta vivendo: grazie alle analisi GfK, sono state presentati indicazioni strategiche applicabili ai Brand, ai Retailer, a chi si occupa di Media e di Comunicazione. Diversi gli interventi per descrivere l’attuale scenario di mercato. Enzo Frasio, Chairman of the Board di GfK Italia nel suo speach su “La Conoscenza che fa crescere” introducendo il tema della “Augmented Era” ha sottolineato che per prendere ogni giorno le migliori decisioni possibili, industria e trade hanno bisogno di sapere cosa sta accadendo ora e cosa succederà in futuro e perché. Fabrizio Marazzi, Solution Lead Market Insights ha commentato gli ultimi trend del mercato Tech in Italia evidenziando che nel primo quadrimestre del 2019, in Italia il mercato italiano dei Technical Consumer Goods ha registrato una leggera contrazione delle vendite (-0,2%) rispetto allo stesso periodo del 2018, con un giro d’affari complessivo di 4,2 miliardi di euro. Rallenta il settore Telefonia (+0,3%), pur mantenendo quasi il 40% delle vendite generate, positiva la performance del ped (+8,9%), mentre risultano stabili IT e ged. In flessione il trend per Elettronica di consumo e Foto (-7%). Al centro dell’intervento di Paolo Baruta, Retail Lead Market Insight di GfK Italia il tema dell’evoluzione della distribuzione: “A ciascuno il suo Retail” dove è stato sottolineato che i consumatori sono alla ricerca di esperienze d’acquisto gratificanti gradevoli, immediate, senza barriere e personalizzate sulla base delle loro esigenze. L’evoluzione del retail oggi è caratterizzata dalla crisi del format ultra generalista, spesso omologato, e il successo crescente della specializzazione; la prossimità, intesa sia come vicinanza fisica sia temporale ai consumatori (es. orario di apertura prolungato); il territorio, con una maggiore attenzione ai prodotti locali ma anche una capacità di modulare l’offerta a seconda del contesto dove è inserito lo store; la diminuzione della fedeltà dei consumatori; l’emergere di nuove forme di stagionalità, come ad esempio il Black Friday, che nel 2018 ha superato il periodo pre-natalizio per quanto riguarda le vendite a valore della tecnologia di consumo.

Contenuti correlati : gfk mercato Technical Consumer Goods scenari

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI