05 Luglio 2005  00:00

Vodafone: con Navigator il cellulare diventa un navigatore satellitare

TCrr

Il servizio offerto dal gestore è disponibile per telefonini e palmari e consente di scaricare tramite la rete mobile le mappe italiane ed europee aggiornate, le informazioni sul traffico e i punti di interesse

Vodafone ha lanciato Navigator, il servizio che consente ai propri clienti di trasformare il telefonino o il palmare in un navigatore satellitare completo di mappe di tutta Europa aggiornate, istruzioni vocali e visive, dati sul traffico in tempo reale e un database con oltre 4 milioni di punti di interesse. Il software localizza la posizione dell’utente attraverso il ricevitore Gps collegato al telefono tramite collegamento Bluetooth. Per tracciare il percorso Navigator consulta “on line” via Gprs e Umts la versione più aggiornata delle carte stradali di tutta Europa, senza occupare la memoria del cellulare. I telefonini inizialmente abilitati al servizio sono i modelli Nokia 6600 e 6630, Sony Ericsson P910i, Qtek 1010, 2020 e 9090. Il servizio è offerto per il mondo corporate e per il mondo consumer: nel primo caso l’offerta, sottoscrivibile per un minimo di 12 mesi senza spese di attivazione, costa 10 euro, traffico incluso (fino a un massimo di 10 MBytes). Per il mondo consumer il pacchetto comprende ricevitore Gps, software e abbonamento per un anno a 199 euro. Il rinnovo annuale costa 59 euro, mentre il download dei dati costa 0,5 cent a Kb.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 09 Agosto 2013
    Acer, fatturato nel Q2 a -19,2%
    I risultati finanziari di Acer per 1H 2013 mostrano un fatturato consolidato di circa 6 miliardi di dollari, in calo del 18,9% su base annua, con una...