23 Luglio 2015  10:35

Accesso più facile al mercato globale per i prodotti per la cottura

Anna Montalbetti
Accesso più facile al mercato globale per i prodotti per la cottura

Al centro della foto Antonella Scaglia, presidente e amministratore delegato di IMQ

e Jeff Smidt, vice presidente della divisione di Appliances, HVAC e Lighting, di UL.

Siglato un accordo tra Imq e Ul per agevolare le aziende nell’ottenere i requisiti internazionali

È stato siglato un accordo tra Imq, ente di valutazione di conformità dei prodotti, e Ul, Underwriter laboratories, un’organizzazione internazionale impegnata nel promuovere la sicurezza negli ambienti abitati. Tale accordo va a favore dei produttori di apparecchi a gas e misti – sia piani cottura, sia scaldacqua - e ha come obiettivo quello di agevolarli nell’espansione verso il mercato internazionale. Le due organizzazioni infatti metteranno la loro esperienza a servizio delle imprese per “destreggiarsi nel panorama delle regolamentazioni del mercato globale” tramite test sui prodotti che “permetteranno di rispondere ai requisiti degli standard sia del mercato europeo sia di quello nord americano”. I due enti lavoreranno in sinergia tra loro e in rapporto con le imprese. Imq testerà gli apparecchi realizzati all’interno della Ue mentre Ul offrirà lo stesso servizio per i clienti del Nord America.

 

 

Contenuti correlati : scaldacqua Ul Underwriter laboratories piano cottura Imq mercato internazionale cottura
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Dicembre 2020
    Raccontare storie
    Questo che avete tra le mani è il terzo appuntamento dedicato all’innovazione e al design, esempio concreto dei passi...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy