27 Giugno 2016  10:39

Bonus Mobili anche per chi acquista immobili ristrutturati

Anna Montalbetti
Bonus Mobili anche per chi acquista immobili ristrutturati

L’Agenzia delle Entrate chiarisce ulteriormente il raggio d’azione dell’agevolazione

Come noto hanno diritto al bonus Mobili solo i contribuenti che hanno effettuato una ristrutturazione presso la propria abitazione. Sia la ristrutturazione che il bonus prevedono una detrazione del 50%; quella legata all’acquisto di arredi ed elettrodomestici vale per una spesa massima di 10 mila euro. L’Agenzia delle Entrate recentemente ha posto chiarezza su un punto importante legato all’agevolazione. In pratica possono accedervi non solo i cittadini che effettuano una ristrutturazione di propria iniziativa, ma anche “chi acquista un’abitazione interamente ristrutturata”. Ecco come si esprime l’Agenzia su questo punto: “Si ribadisce quanto già chiarito con la circolare n. 29/E del 2013 che include, tra gli interventi edilizi che costituiscono il presupposto per la detrazione, anche gli interventi di restauro e di risanamento conservativo, e di ristrutturazione edilizia, di cui alle lettere c) e d) dell'art. 3 del DPR n. 380 del 2001, riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, che provvedano entro sei mesi dal termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell'immobile”.

 

 

Contenuti correlati : bonus Mobili ristrutturazione immobiliare arredi elettrodomestici immobile detrazione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy