28 Agosto 2015  12:34

Domanda di mutui a +59% nel 1° semestre 2015

Anna Montalbetti
Domanda di mutui a +59% nel 1° semestre 2015

L’andamento è dettato dagli spread sempre più ridotti e dal calo dei prezzi degli immobili

Cresce del 59% la domanda di nuovi mutui nel primo semestre del 2015 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A rilevarlo è la Bussola Mutui Crif, il sistema di informazioni creditizie. Importante il numero delle surroghe, che nel secondo trimestre del 2015 rappresentano la metà delle richieste. Due condizioni favorevoli trainano questa crescita: la discesa dei prezzi degli immobili residenziali, che nel secondo trimestre segna un -2,5%, dopo un primo trimestre a -1,9%, e la riduzione degli spread per i mutui a tasso variabile e fisso: rispettivamente -30% e -47% nel secondo trimestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo del 2014. Nel secondo trimestre di quest’anno la media dei migliori spread si è attestata a 1,7% per il tasso variabile e a 1,3% per il tasso fisso. I consumatori rimangono comunque cauti, e lo dimostra il fatto che l’importo medio dei mutui ha raggiunto un nuovo minimo: poco più di 122 mila euro, contro i 140 mila euro del 2010.

Contenuti correlati : surroghe spread mutui immobili

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 18 Novembre 2009
    Arclinea promuove la cucina made in Italy
    Arclinea partecipa al progetto-evento “Italia in cucina, live cooking day” realizzato in partnership con il ministero per le Politiche agricole,...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy