23 Novembre 2016  14:24

È in corso la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Anna Montalbetti
È in corso la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

L’evento intende sensibilizzare i cittadini, imprese e istituzioni sui modi per ridurre gli scarti

Si sta svolgendo in questi giorni la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), un’iniziativa che nasce all’interno del programma Life+ della Commissione Europea, volta a sensibilizzare i cittadini, le imprese e le istituzioni sulla necessità di ridurre i rifiuti e proponendo soluzioni creative e responsabilizzanti. Obiettivo inoltre è quello di segnalare le politiche di prevenzione messe in atto dall’Unione Europea, seguendo la logica delle “3 R”: Ridurre, Riutilizzare e Riciclare.

 

In questo contesto InSinkErator, produttore di dissipatori, segnala alcuni studi e risultati sul beneficio che deriva dall’utilizzo di questi apparecchi domestici (da posizionare sotto il lavello), ideati per sminuzzare i rifiuti organici riducendoli a uno stadio semi liquido “che ne permette l’eliminazione fra le acque chiare”. Politiche “virtuose” da parte di varie amministrazioni consentono la penetrazione di questi prodotti. Negli Stati Uniti l’80% delle nuove abitazioni contempla il dissipatore e nelle città in cui sono state effettuate delle analisi è emerso che il dissipatore consente di ridurre del 30% la quantità di rifiuti alimentari scartati.

In Europa questi apparecchi si stanno diffondendo in Gran Bretagna, Olanda e Danimarca, Paese dove si segnala una riduzione dei rifiuti del 20-30%.

In Italia, sempre secondo i dati di InSinkErator, “il mercato cresce a due cifre”, grazie a incentivi e a risultati tangibili di risparmio. Nella città di Caravaggio (Bg), ad esempio, il Comune ha garantito un rimborso fiscale del 20% della tassa sui rifiuti per le famiglie che hanno installato un dissipatore. A Gagliole, sulle montagne della provincia di Macerata, è stata condotta una prova installando un dissipatore nel 67% degli stabili del Paese. Tale sistema di eliminazione dei rifiuti è risultato più conveniente rispetto al trasporto degli stessi. La prova ha confermato inoltre “che non solo non ci sono problemi per le fognature ma che vi è anche un beneficio per il trattamento delle acque reflue, un aumento della produzione di biogas per il riscaldamento, l'elettricità e il combustibile”.

 

 

Contenuti correlati : Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti SERR Life+ InSinkErator dissipatori rifiuti organici Commissione Europea rifiuti Unione Europea riciclare incentivi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 14 Novembre 2011
    Febal apre uno store a Shangai
    A Shangai, il 28 ottobre, è stato aperto uno store di 350 mq dedicato alle cucine Febal, situato nel design district della metropoli cinese.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy