30 Novembre 2016  11:57

Futuro positivo per il mercato dei mobili, ma con tante zone d’ombra

Anna Montalbetti
Futuro positivo per il mercato dei mobili, ma con tante zone d’ombra

Csil indica le previsioni per l’anno in corso e per quelli a venire

 

Il 2016 finalmente sarà un anno positivo per il mercato del mobile, con una chiusura prevista del +1,3% a prezzi costanti. La crescita, anche se contenuta, ha risollevato il morale delle imprese.

Queste sono le premesse per traguardare il futuro segnalate da Csil nel consueto convegno annuale di previsione, che si è tenuto il 25 novembre a Milano. Altri dati confortanti si riscontrano nell’incremento delle domande di mutui e compravendite di abitazioni e nelle esportazioni, il cui fatturato “è tornato ai livelli pre-crisi” ha precisato Sara Colautti, direttore Industry Studies e socio di Csil. Tra il 2017 e il 2019 il centro studi prevede ulteriori crescite, “ma sempre nell’ordine dell’1%” ha proseguito Colautti, perché permarranno elementi di incertezza. Le forme di sostegno ai consumi offerte dalle detrazioni che potranno essere presenti nella legge di Bilancio non fanno presupporre al momento che gli incrementi saranno superiori al 2016.

Csil segnala inoltre che “le incertezze derivanti dal quadro economico generale stanno spingendo i consumatori ad atteggiamenti cauti negli acquisti già a fine 2016”. Le esportazioni vedranno luci e ombre a seconda dell’andamento dei vari Paesi.

 

In questo contesto però emergono anche note maggiormente positive: la produzione in Italia è cresciuta, infondendo fiducia nelle imprese, così come sono in incremento gli ordinativi di macchine per la lavorazione del legno. Sono segnali che fanno ben sperare per i prossimi anni.

 

 

Contenuti correlati : mercato dei mobili legge di Bilancio Csil esportazioni imprese produzione legno mutui compravendite

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    Rompere le regole
    Se è vero che l’unicità del retail è data dai valori che hanno creato l’insegna, dalla sua storia e dall...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 13 Dicembre 2016
    Il bianco è a segno + per il secondo anno
    Dopo un 2015 che si è chiuso positivamente dopo anni di flessioni, anche il 2016 mostra segnali di crescita per il mercato dei grandi e piccoli elettrodomestici.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy