15 Luglio 2015  11:35

Leggero blocco del mercato immobiliare

Anna Montalbetti
Leggero blocco del mercato immobiliare

Il primo trimestre del 2015 segna un -3%

Dopo un 2014 che per le compravendite residenziali si era chiuso in positivo, con un +1,8%, dopo sette anni di flessioni, il 2015 torna a segnare una battuta di arresto: nel primo trimestre di quest’anno si è registrato un calo del 3% rispetto allo stesso periodo del 2014, per un totale di 95.448 transazioni. L’Agenzia delle Entrate, che ha comunicato questi dati, sottolinea però che su tale risultato ha inciso “l’entrata in vigore a inizio del 2014 della nuova tassazione, più agevolata, sulle compravendite immobiliari, che potrebbero così essere slittate nei primi mesi del 2014. Ragion per cui il dato deve essere cautamente valutato”. La situazione perciò non sembra destare preoccupazione. Anzi, un’indagine presso le agenzie del gruppo Tecnocasa rilevano un maggiore orientamento all’acquisto di immobili, spinta dai mutui più convenienti e da una propensione più ampia da parte delle banche a erogare mutui. Sempre secondo Tecnocasa, saranno i dati del secondo trimestre di quest’anno a rivelare se la tendenza positiva ha veramente attecchito. Tornando al risultato dei primi tre mesi del 2015, ci sono alcune città che registrano un andamento positivo: Milano +2%, Napoli +3,6% e Palermo addirittura +11,2%.

 

Contenuti correlati : compravendite residenziali mercato immobiliare Agenzia delle Entrate mutui Tecnocasa

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    Rompere le regole
    Se è vero che l’unicità del retail è data dai valori che hanno creato l’insegna, dalla sua storia e dall...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 29 Gennaio 2019
    Faber, al via la nuova campagna adv
    L’architetto Carlo Colombo, lo chef Andrea Mainardi e la giovane ginnasta Milena Baldassarri sono i nuovi protagonisti, insieme ai prodotti Galileo,

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy