10 Novembre 2016  11:00

Spot al cinema per il bonus Mobili

Anna Montalbetti
Spot al cinema per il bonus Mobili

Federmobili propone una campagna che mette in primo piano i punti vendita

La comunicazione svolge un ruolo prioritario per incentivare il bonus Mobili e il bonus Giovani Coppie diffondendone la conoscenza presso il consumatore. Per questo Federmobili, dal 24 al 30 novembre, propone una campagna su questo tema riservata alla distribuzione indipendente di arredamento. In collaborazione con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, e tramite un accordo con Movie Media, è stato realizzato un spot di 45 secondi che verrà trasmesso per una settimana in 216 cinema per un totale di 970 sale cinematografiche.

I passaggi giornalieri previsti sono 3.900, e 27.500 per i sette giorni. Lo spot ideato riassume in modo semplice le possibilità offerte dai due bonus e rimanda al sito Internet www.bonusarredi.it, che contiene ulteriori informazioni, ma soprattutto l’elenco dei negozi aderenti alla campagna con una scheda dedicata a ogni punto vendita. L’operazione sarà promossa e amplificata tramite un’apposita campagna di Web marketing, rivolta al target di consumatori maggiormente interessato ai bonus, che proseguirà fino al 15 dicembre. I rivenditori che intendono aderire alla campagna possono richiedere l’apposito modulo a Federmobili oppure scaricarlo al seguente link: www.bonusarredi.it/aderisci. La scadenza per le adesioni è prevista per il 15 novembre. Il costo è di 150 euro più Iva per i rivenditori iscritti a Confcommercio-Ascom e di 250 euro più Iva per i non iscritti.

Contenuti correlati : il bonus Giovani Coppie distribuzione indipendente di arredamento Movie Media bonusarredi.it campagna di web marketing bonus Mobili consumatore comunicazione Ministero dell’Economia e delle Finanze spot cinema negozi punto vendita target rivenditori
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 28 Maggio 2015
    Ecodom, nel 2014 raccolta Raee a +7%
    Ecodom ha trattato nel 2014 circa 76.000 tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici, in aumento del 7% rispetto al 2013. Questa attività ha consentito il riciclo di 66.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy