21 Febbraio 2001  00:00

Fiere: Mattel ha esposto in forma ridotta a New York

(mev)

Diversamente da indiscrezioni provenienti dagli USA, la società californiana è stata presente in fiera, ma solo con un ufficio di rappresentanza. Oggi espone le novità a Tuxon (Arizona)

La multinazionale Mattel sembrava non dover esporre all’ultima fiera di New York. Ieri invece ha diramato un comunicato in cui ha elencato i prodotti esposti già dal 9 febbraio alla manifestazione americana Toy Fair che si è svolta settimana scorsa (dall’ 11 al 15 febbraio). In realtà Mattel ha esposto con un piccolo ufficio di “rappresentanza”, ovvero non più con il grande e spettacolare show-room che aveva fatto dell’azienda una delle principali attrazioni della fiera newyorkese, bensì con un piccolo stand posizionato nel Toy Building, in una posizione diversa da quella che occupava fino all’anno scorso. Sembra che la società americana non voglia più puntare sulla fiera, ma sulle presentazioni interne ai propri clienti. Oggi infatti inizia un grande canvass americano a Tuxon (Arizona) dove l’azienda presenterà tutte le novità di prodotto.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy