06 Febbraio 2001  00:00

Fiere: si chiude oggi Norimberga

(mev)

La manifestazione si conclude alle 18.00. Tantissime novità e interessanti licenze: prime fra tutte quelle legate ai film in uscita in autunno ‘Harry Potter’ e ‘Il Signore degli Anelli’

Si chiude alle 18.00 la fiera internazionale del giocattolo di Norimberga (1-6 febbraio 2001): tra le migliaia di prodotti esposti, sono state due le tendenze fondamentali riscontrate. La prima è lo sviluppo di licenze legate ai film. In particolare sarà l’anno di Harry Potter, che da fenomeno letterario, diventa giocattolo (stanno producendo per l’uscita del film a dicembre in Italia: Lego, Trudi, Wizards, Mattel e Hasbro, anche se le multinazionali hanno preferito non mostrare le novità in fiera). La seconda licenza interessante sarà legata al film ‘Il Signore degli Anelli’, che non ha ancora una data di uscita sicura. Si conferma la tendenza a inserire componenti elettroniche nei giocattoli classici. Novità assoluta sono addirittura le sostanze profumanti inserite nei giochi di imitazione per bambine (cucina, beauty center, ecc.). Tra le altre novità, Giochi Preziosi sta puntando moltissimo sui cartoni animati di Dragon Ball e Digimon, mentre Hasbro punta ancora molto sui Pokemon, e sulla fortunata (in Inghilterra) serie tv dei pupazzi Tweenies, ideati dagli stessi inventori dei Teletubbies. Si conferma inoltre l’interesse per i monopattini, legati anche a licenze Barbie o di Formula 1.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy